ESL Travel Blogger – Il ritorno di Annina da Los Angeles

Dopo un lungo viaggio di ritorno a casa (15 ore), sono finalmente arrivata a Zurigo, molto stanca ma felice di rivedere la mia famiglia e i miei amici. Tuttavia, non appena ho lasciato l’aeroporto ho sentito una leggera malinconia: già mi mancava il caldo (quasi 20 gradi di differenza), le persone e l’energia di Los Angeles.

Vi ho già raccontato quasi ogni dettaglio del mio viaggio (in più, se me lo chiedete, per me una foto vale più di mille parole), perciò ho deciso di fare una lista dei miei 10 migliori consigli su LA:

1) Griffith Observatory

griffith observatory sunset LA

Il panorama mozzafiato (soprattutto al tramonto) è davvero indimenticabile. In più si possono fare fotografie bellissime e, se si è fortunati, incontrare un attore o un blogger famoso che a sua volta scatta delle fotografie. Se vi piace passeggiare/fare un po’ di trekking, potete salire in cima alla collina fino all’osservatorio, in circa 45 minuti.

2) Passeggiate a cavallo sulle colline attorno ad Hollywood

Probabilmente avrete già notato che adoro i panorami. In sella ad un cavallo, potrete ammirare tutta Los Angeles e vivere un’esperienza indimenticabile.

3) Pausa caffè all’Alfred Coffee o all’Alfred Tea Room

Potete scegliere tra i due fantastici café a Melrose Place e Silver Lake e l’originale sala da tè a Melrose Place. Ognuno di questi posti ha uno stile unico. Non vale la pena andarci solo per il loro ottimo caffè e matcha latte ma anche per immergersi in quest’atmosfera artistica e stilosa di Hollywood.

4) The Broad

The Broad museum LA balloon dog

Un museo imperdibile non solo per gli appassionati d’arte (come me). Le enormi sculture e l’esperienza interattiva al The Broad meritano sicuramente una visita! Fatto interessante: il museo appartiene ad una famiglia privata e per questo motivo l’entrata è gratuita –altrettanto impressionante è il fatto che tutte le opere d’arte esposte e quelle conservate nei magazzini siano di proprietà della stessa famiglia!

5) Yoga a Hollywood

La palestra di yoga chiamata Wanderlust ricorda un mix tra un tempio e un museo – tutto è così pulito, tutti sono così belli. Anche se non sarete i prossimi re e regine dello yoga e non siete per niente amanti dello sport, vi tratteranno come uno di loro – e potrete viziarvi con uno dei loro deliziosi smoothies appena fatti!

6) Cerimonia di chiusura al Kings

kings college hollywood

Un momento molto commovente e indimenticabile durante il mio soggiorno a Los Angeles è stata sicuramente la cerimonia di chiusura del corso. Non importano quali siano le vostre aspettative, il giorno di consegna dell’attestato le supererà sicuramente! Mi manca molto il periodo che ho trascorso alla scuola Kings, insieme a tutti gli studenti e allo staff!

7) Pranzo al The Ivy

Se vi piacciono i ristoranti alla moda, scovare le celebrità, i bei fiori, un’atmosfera in stile Costa Azzurra e il buon cibo, è il posto perfetto per voi!

8) Tramonto allo Skyspace nel cuore di Los Angeles

skyspace LA wings view

La vista sugli spettacolari grattacieli del centro di Los Angeles vi lascerà senza parole! Solo per gli amanti dell’adrenalina: andate sullo scivolo completamente trasparente dal 70mo al 69mo piano sulla fiancata dell’edificio. Ho ancora la pelle d’oca solo a pensarci (ma non preoccupatevi, è sicuro al 100% e sicuramente una delle 10 cose da fare a Los Angeles)!

9) Il molo/ l’area dello shopping di Santa Monica

Santa Monica offre qualcosa per tutti i gusti – bei ristoranti, un’incredibile varietà di negozi, la spiaggia, il suo molo vivace e pittoresco e un parco giochi (non solo per bambini). In più, c’è sempre una piacevole brezza oceanica (molto utile in estate, quando le temperature possono salire fino a 40 °C).

10) Ultimo ma non ultimo, il mio alloggio, La Mirada

La mia stanza-bungalow era pulita e spaziosa e avevo tutto quello che mi serviva: un letto, una piccola cucina, un bagno e – naturalmente – un armadio per la mia crescente quantità di vestiti. Ma “La Mirada” è molto di più che un posto dove dormire, è un posto dove le persone s’incontrano e stanno insieme. La prima mattina ho subito conosciuto Eleonora, l’amica che è diventata inseparabile durante il mio soggiorno a Los Angeles (chiedendole in prestito l’asciugacapelli) e ho trascorso molte serate piacevoli e divertenti anche con gli altri studenti. Ho vissuto lì per solo due settimane, ma mi sentivo come a casa.

Scoprite Los Angeles