Come organizzare un viaggio studio in Canada

Viaggi Aprile 23, 2019

Andare all’estero per imparare una lingua è una delle esperienze più importanti della vita, tanto a livello personale quanto professionale. Avete deciso di organizzare un viaggio studio in Canada? Ottima idea! Siamo sicuri che state già cercando il posto migliore per assaggiare la poutine, state annotando tutti i paesaggi mozzafiato da vedere e siete impazienti di mettere in pratica le vostre nuove competenze linguistiche con la gente del posto!

Cose da fare appena arrivati in Canada

1. Decidere dove studiare

Naturalmente, la cosa più importante è decidere dove andare! La bilingue Montreal, la multiculturale Toronto, la perla costiera di Vancouver o la straordinaria bellezza di Whistler – solo per citarne alcune! Il vostro soggiorno linguistico in Canada dovrebbe offrire tanto intrattenimento turistico quante opportunità di studio: assicuratevi di scegliere la destinazione più adatta alle vostre necessità!

2. Decidere dove alloggiare

Avete molte opzioni a disposizione ed è quindi importante scegliere la formula che vi permette di sentirvi più a vostro agio. Desiderate alloggiare a casa di una famiglia ospitante, mettere in pratica le vostre nuove competenze linguistiche oppure optare per un residence dove incontrare persone da tutto il mondo? Vi sentireste più a vostro agio in un monolocale? I vostri consulenti linguistici vi aiuteranno nella scelta: parlate con loro prima di partire per trovare la formula d’alloggio più adatta a voi.

3. Verificare se avete bisogno di un visto o di un permesso

Se volete studiare in Canada per un periodo superiore ai sei mesi, avrete probabilmente bisogno di un permesso da richiedere prima della partenza. Poiché l’iter per ottenere i permessi di studio genera spesso molte incognite e domande, vi consigliamo di rivolgervi al vostro tutor universitario o al vostro consulente linguistico per assistervi in tutte queste pratiche.

4. Tenere in considerazione tutti gli aspetti pratici

Cosa succede se vi ammalate? Come potrete usare il vostro cellulare o rimanere in contatto con i vostri amici e famigliari? Di quanto denaro avrete bisogno? Queste sono le domande per essere pronti ad ogni eventualità durante il vostro viaggio studio in Canada.

Contattate il vostro operatore telefonico per verificare le offerte di roaming: potrebbe addirittura essere meglio utilizzare una SIM prepagata o ricaricabile durante il vostro soggiorno in Canada. Per risparmiare sulle chiamate e sugli SMS, programmate delle regolari sessioni Skype o chiamate online con i vostri amici e famigliari.

Se non siete coperti da un’assicurazione sanitaria, stipulate una polizza o pensate a cosa fareste nel caso vi ammalaste in Canada. L’assistenza sanitaria canadese può essere costosa per i non residenti e, anche se l’assicurazione sanitaria non è obbligatoria per chi non richiede un visto, è sempre opportuno stipulare una polizza quando si passa del tempo all’estero.

Non dovreste avere problemi con le carte di credito o di debito in Canada, ma è sempre bene avere un po’ di contanti in caso d’emergenza. Prelevate in base alla durata della vostra permanenza nel paese. Verificate con la vostra banca i costi per le transazioni internazionali e di prelievo al bancomat – potreste voler portare più soldi con voi e cambiarli sul posto!

Cosa mettere in valigia

Benché sia risaputo che gli inverni canadesi sono freddi e il Canada è famoso per il ghiaccio e la neve, in alcune zone le estati possono essere calde e umide. Tenete in considerazione icambi stagionali quando preparate i bagagli.

Per rendere il vostro soggiorno il meno stressante possibile, abbiamo creato una lista con tutti i capi essenziali da portare con voi, più gli extra stagionali – non avete bisogno di cercare altrove per sapere cosa mettere in valigia per il Canada!

Abbigliamento (generico)

  • 4 t-shirt
  • 4 magliette a manica lunga
  • 2-3 paia di jeans/pantaloni
  • 2 cambi di vestiti più eleganti per uscire
  • 1 paio di scarpe eleganti
  • 1 paio di scarpe da ginnastica
  • 1 paio di scarpe comode, ad esempio stivali
  • Giacca leggera impermeabile
  • 2-3 maglioni o cardigan
  • 2 cambi per l’allenamento sportivo
  • 7 paia di calzini (almeno)
  • 7 paia di slip (almeno)
  • 2 pigiami
  • 4 reggiseni/canottiere

Abbigliamento invernale – extra

  • Cappotto pesante
  • Cappello
  • Guanti
  • Sciarpa
  • Calzini pesanti
  • 1 paio di stivali caldi o scarpe da passeggio (ma sarebbe meglio risparmiare e comprarli direttamente lì!)

Abbigliamento estivo – extra

  • Costume da bagno o bermuda
  • 2 gonne o pantaloncini corti
  • 4 t-shirt leggere o canottiere
  • 1 paio di sandali
  • Occhiali da sole

È sempre una buona idea controllare le temperature medie della vostra destinazione e modificare la lista prima di partire. Le estati nella British Columbia possono raggiungere picchi di 35° e Toronto può sembrare ancora più calda a causa dei suoi elevati livelli di umidità.

Cose da fare appena arrivati in Canada

Appena arrivati, siamo sicuri che non vedrete l’ora di esplorare i dintorni! Passeggiare per la zona è ottimo per farsi un’idea delle distanze e capire dove si trovano le cose. È buona norma controllare dove si trovano i mezzi pubblici e pianificare come arrivare da A a B. La maggior parte delle cose è raggiungibile a piedi? Bisogna usare l’autobus? C’è anche una metropolitana?

Molte reti metropolitane offrono abbonamenti settimanali o mensili, così come il sistema degli autobus. In alcune città come Toronto, è possibile acquistare abbonamenti validi sia per l’autobus che per la metropolitana. Controllate tutte le varie opzioni mentre esplorate la città!

Un’altra cosa importante è individuare il percorso dall’alloggio alla scuola. Fate un tragitto a vuoto prima dell’inizio dei corsi, in modo tale da non sbagliarvi il primo giorno di scuola ed evitare di arrivare stressati prima ancora di cominciare!

Seguendo questi semplici consigli su come organizzare un viaggio studio in Canada, sarete sulla buona strada per vivere l’esperienza di studio dei vostri sogni – il tutto con un autentico assaggio della vita canadese!

Studia in Canada

Fonti:

https://www.canada.ca/en.html https://www.climatestotravel.com/climate/canada https://blog.ingleinternational.com/canada-welcomes-visitors-but-not-their-health-bills-what-you-need-to-know-to-make-sure-your-visitors-are-insured/ https://www.justlanded.com/english/Canada/Canada-Guide/Travel-Leisure/Public-transport

Di Emily Lawrenson

Che cosa ne pensi?