Le migliori destinazioni di lingua per il 2019

In evidenzaViaggi gennaio 2, 2019

Dopo aver accuratamente analizzato le statistiche di viaggio dell’anno scorso, controllato le nuove tendenze di viaggio e guardato nella nostra sfera di cristallo, abbiamo creato per voi un elenco delle migliori destinazioni di lingua per il 2019. La nostra lista è organizzata in ordine crescente di popolarità, per tenere alta la suspense fino all’ultimo. Non indovinerete mai quale città si trova alla posizione n. 1!

#10 Vancouver

Pur avendo la reputazione di un paese piuttosto freddo, il Canada è molto caloroso quando si tratta di accogliere i visitatori. Vancouver, sulla costa occidentale del paese, è la destinazione perfetta per un soggiorno di lingua inglese, a prescindere dal tipo di viaggiatore che siete. Gli amanti della natura adoreranno i parchi urbani, le foreste e tutti i tipi di attività acquatiche proposte, mentre gli spiriti più urbani potranno approfittare dell’atmosfera cittadina nel quartiere storico e alla moda di Gastown e ammirare degli scintillanti panorami notturni dal belvedere del Vancouver Lookout.

#9 San Diego

Ci sono solo un paio di destinazioni degli USA nella nostra lista e una di queste è la perla soleggiata sulla costa della California, a pochi km dal Messico. La California è famosa per il suo stile di vita rilassato e San Diego non fa eccezione! Sdraiatevi al sole sulle fantastiche spiagge di La Jolla, fate uno spuntino a base di guacamole e tacos di pesce negli irresistibili ristoranti messicani della città e passate la giornata nel placido Balboa Park. Imparare l’inglese qui sarà il perfetto mix tra studio e divertimento!

#8 Brighton

Un tempo soprannominata la “Londra in riva al mare”, la popolarità di Brighton non fa che aumentare. Qui è infatti possibile lasciarsi conturbare dal carattere e dall’accento tipicamente British, senza soccombere agli esagerati prezzi londinesi! In estate, vi sembrerà quasi di essere in paradiso sulle sdraio a strisce della spiaggia di Brighton o lungo il Palace Pier al tramonto, mentre il centro della città pulserà di vita nei suoi numerosi bar e discoteche. Assicuratevi di non perdervi The Lanes, il centro storico di Brighton con il suo reticolato di viuzze piene zeppe di fantastici negozi.

#7 Valencia

Non si può fare a meno di amare la Spagna. Un clima sempre soleggiato, festival entusiasmanti e caratteristici (La Tomatina, sì, stiamo parlando di te), e una ricca cultura fatta di musica, arte e architettura compongono lo squisito menù “made in España”. Valencia è una città che offre qualcosa per tutti i gusti. Desiderate fare il pieno di storia e di cultura? Passeggiate tra le cattedrali e le torri gotiche del centro città. Siete alla ricerca di qualcosa più all’avanguardia? La Città delle Arti e delle Scienze, con i suoi musei futuristici e il suo planetario, vi sorprenderà! Il tutto coronato dalle sterminate spiagge di sabbia impalpabile, dove potrete rilassarvi al sole o pranzare con un’abbondante porzione di paella!

#6 Toronto

Cosmopolita e canadese, Toronto è la sesta delle migliori destinazioni di lingua per il 2019. Casa del Toronto Film Festival, della squadra di hockey dei Toronto Maple Leafs e della CN Tower, questa città è un importante centro di cultura, di affari e d’intrattenimento. Annidata sulle rive del Lago Ontario (così grande da subire il fenomeno delle maree), potrete fare una passeggiata lungo il Distillery District con i suoi edifici in mattoni rossi, acquistare un po’ di sciroppo d’acero al St Lawrence Market o visitare Casa Loma, un vero castello costruito secondo lo stile Gothic Revival. Senza dimenticare le Cascate del Niagara, facilmente raggiungibili in automobile!

#5 Amburgo

Questa città tedesca sta vivendo un momento d’oro. Un tempo popolare città portuale, oggi è ancora possibile vedere l’influsso marittimo sulla moderna Amburgo. HafenCity, emergente quartiere avveniristico sull’acqua, ospita la sala da concerti Elbphilharmonie, una struttura futuristica a forma di onda che è rispecchia il lato contemporaneo di Amburgo. In città è presente anche una grande cultura del caffè, con bar accoglienti ad ogni angolo della strada e un centro storico in acciottolato che non ha niente da invidiare a qualsiasi altra città europea.

#4 Oxford

Tra le città più accademiche del Regno Unito, Oxford è al contempo elegante, concreta e ricca di storia, pur mostrando uno spiccato lato moderno. Ne resterete affascinati! Naturalmente, non potrete perdervi una passeggiata nel campus di Oxford, passando dalla Bodleian Library fino al Bridge of Sighs e oltre: qui hanno studiato menti brillanti come Stephen Hawking e J.R.R. Tolkien! Quando avrete bisogno di rilassarvi un po’, non sarete di certo a corto di soluzioni, perché il centro di Oxford conta più di 50 pub storici! Vi è per caso venuta voglia di un boccale di birra?

#3 Tokyo

Tra le migliori destinazioni di lingua per il 2019, Tokyo è indubbiamente quella più esotica. Passare un po’ di tempo a studiare il giapponese in questa città leggendaria vi trasporterà in due mondi diversi che coesistono nello stesso luogo. Il primo è sgargiante e vivace, con le luci brillanti di Shinjuku e il lato kitsch dei maid-café, dei cat-café e dei bar di karaoke. Il secondo è una tranquilla oasi di ciliegi in fiore che adorna i parchi e i templi, dove i turisti si mescolano a monaci e donne in kimono tradizionali. Non c’è altro posto al mondo come Tokyo!

#2 Gold Coast

Naturalmente non potevamo lasciare l’Australia fuori dalla nostra lista. Ad un’ora a sud di Brisbane, questa mecca per i surfisti trabocca di spiagge magnifiche e santuari per la fauna selvatica, oltre che di grattacieli spettacolari e di una vivace vita notturna. Ammirate panorami vertiginosi dallo SkyPoint Observation Deck oppure sperimentate un altro tipo di adrenalina osservando i surfisti provetti, mentre cavalcano onde gigantesche a Surfers Paradise Beach o a Snapper Rocks. Non perdetevi l’occasione di chiacchierare con l’amichevole gente del posto per ascoltare il suo particolare accento e scoprire il divertente slang australiano!

#1 Manchester

Ci scommettiamo: non avreste mai detto che Manchester fosse la seconda città inglese più visitata dopo Londra! Manchester ha la reputazione di essere hipster, aperta e creativa, oltre ad essere una calamita per gli appassionati di sport. I tifosi di calcio più incalliti potranno supportare il Manchester United o il Manchester City, mentre gli appassionati d’arte e di architettura resteranno a bocca aperta davanti al lungomare ultra-moderno di The Quays. In estate, il Gay Pride di Manchester è estremamente popolare e celebra il famoso Canal Street Gay Village, mentre i mercatini di Natale e le accoglienti biblioteche storiche saranno il luogo perfetto per assaporare la magnifica atmosfera invernale. Se state cercando un posto trendy dove studiare l’inglese, Manchester è proprio quello di cui avete bisogno!

Scopri tutte le destinazioni del 2019

Di Leah Ganse

Che cosa ne pensi?