Come organizzarsi per andare a studiare nel Regno Unito

Viaggi novembre 6, 2018

State in partenza per andare a studiare all’estero o per imparare l’inglese nel Regno Unito? Congratulazioni! Probabilmente state già sognando una scorpacciata di fish & chips, una birra fresca insieme ai vostri nuovi amici mentre guardate una partita di calcio nel pub di fiducia, il tè del pomeriggio seguito dallo shopping sfrenato e le serate nelle sfavillanti discoteche della città. Oltre a questi sogni ad occhi aperti, probabilmente siete anche in balia dello stress pre-viaggio del programmare, cosa mettere in valigia e organizzare tutto quello di cui avete bisogno per assicurarvi un viaggio tranquillo. Non temete – siamo qui per aiutarvi con una pratica guida su come organizzarsi per andare a studiare nel Regno Unito!

Cose da fare prima di partire per il Regno Unito

Partendo dal consiglio più semplice e scontato possibile: dovete sapere dove andrete a studiare. Che si tratti di un’esperienza Erasmus o di un programma di scambio con un’altra università, un corso d’inglese, un programma di tirocinio nel Regno Unito o anche un lavoro part-time combinato con un corso d’inglese, questo è la prima cosa da fare.

Seconda cosa: dove andrete ad abitare? In un residence universitario, in una tipica casa inglese con una famiglia ospitante o in un appartamento per studenti? Si tratta di un aspetto fondamentale della vostra esperienza di studio all’estero. La buona notizia è che i consulenti del vostro soggiorno linguistico o dell’università saranno ben informati su tutte queste opzioni e potranno mettervi in contatto per trovare quella più adatta a voi.

Terza cosa: avrete bisogno di un visto? Al momento, i cittadini europei non devono preoccuparsene, mentre gli studenti provenienti da altre parti del mondo dovranno probabilmente richiedere un visto di breve durata. Ancora una volta, la vostra agenzia di studio all’estero o la vostra università sarà in grado di guidarvi verso la corretta procedura da svolgere.

Quarta cosa: formalità. Contattate il vostro ambulatorio medico e informatevi se offrono una copertura mentre sarete nel Regno Unito oppure richiedete la tessera sanitaria europea. Forse siete preoccupati dall’impatto della Brexit sul vostro progetto di studio nel Regno Unito, ma per il momento tutto continua a funzionare come prima!

Contattate il vostro gestore telefonico e chiedete se offrono il roaming gratuito, altrimenti riflettete se non sia il caso di sospendere momentaneamente il servizio per risparmiare denaro mentre vi trovate all’estero.

A proposito di soldi, cambiate parte della vostra valuta locale in sterline inglesi prima di partire. Nel Regno Unito, potrete pagare quasi tutto con carta di credito o di debito, ma è sempre bene avere un po’ di contanti a portata di mano per le emergenze. £200-£500, in base alla durata del vostro soggiorno, dovrebbero essere una buona cifra per iniziare.

Infine, non dimenticatevi di comunicare alla vostra banca i vostri progetti di viaggio e informatevi sulle transazione internazionali o sugli addebiti ai bancomat!

Cosa mettere in valigia per il Regno Unito

Una volta preparati tutti i documenti e archiviate le cose più complicate, tutto quello che dovrete fare sarà preparare la valigia. Con quattro stagioni ben definite, può essere difficile fare i bagagli per il Regno Unito, ma è sicuramente fattibile! Abbiamo eliminato vagliato qualsiasi ipotesi e preparato un elenco dettagliato solo per voi:

Abbigliamento (generico)

  • Giacca leggera e impermeabile
  • 2-3 maglioni o cardigan per vestirsi a cipolla
  • 4 magliette a manica lunga
  • 4 t-shirt
  • 2-3 paia di jeans/pantaloni
  • 2 vestiti più eleganti per uscire la sera
  • 2-3 completi sportivi per la palestra/allenamento
  • 1 paio di scarpe da ginnastica
  • 1 paio di scarpe da sera o tacchi alti per uscire
  • 7 paia di calze (minimo)
  • 7 paia di biancheria intima (minimo)
  • 4 reggiseni per le donne o magliette intime per gli uomini

Abbigliamento – extra per l’autunno, l’inverno o inizio primavera

  • Cappotto invernale
  • Cappello
  • Sciarpa
  • Guanti

 Abbigliamento – extra per l’estate

  • Costume da bagno
  • 2 paia di pantaloncini
  • 4 canottiere
  • 1 paio di sandali
  • Occhiali da sole

Altro

  • Passaporto o carta d’identità europea
  • 2 adattatori di corrente per il Regno Unito
  • Computer portatile
  • Telefono cellulare e caricabatterie
  • E-reader o qualche libro
  • Ombrello
  • Prodotti per il trucco o per la cura personale
  • Spazzolino da denti
  • Articoli da bagno in formato-viaggio per i primi giorni

No, non ci siamo dimenticati degli stivali da pioggia – lasciate un po’ di spazio in valigia e acquistate i vostri “wellies” da Marks and Spencer al vostro arrivo!

Cose da fare appena arrivati nel Regno Unito

Siete finalmente arrivati… ora di approfittarne! Dopo esservi sistemati e aver disfatto le valigie, restano ancora alcune semplici cose da fare per rendere il vostro soggiorno più confortevole.

Prima cosa: cercate di capire come funzionano i mezzi pubblici. A Londra, avrete bisogno della Oyster Card, ma ogni città offre un suo abbonamento per i mezzi pubblici per risparmiare la seccatura di dover pagare un biglietto singolo ogni volta che si usa la metropolitana o si sale su un autobus.

 Seconda cosa: se il vostro piano telefonico non copre il Regno Unito, procuratevi un telefono cellulare prepagato o una SIM Card. Non dimenticatevi di usare Skype per restare gratuitamente in contatto con i vostri amici e familiari a casa! Se desiderate stipulare un contratto di telefonia mobile, dovrete aprire un conto corrente bancario per studenti. Rivolgetevi alla vostra scuola per tutte le informazioni necessarie: sono esperti nel fornire aiuto e assistenza agli studenti per questa procedura.

Terza cosa: individuate il tragitto dal vostro alloggio alla scuola. Facendo una passeggiata di prova in anticipo rispetto al primo giorno di scuola, sarete sicuri di arrivare in orario e vi aiuterà a rilassare i nervi!

 

Tutto quello che dovrete fare sarà seguire i passaggi della nostra checklist per andare a studiare nel Regno Unito e sarete pronti a vivere l’esperienza più bella della vostra vita.

Studia all’estero nel Regno Unito

Di Leah Ganse

Che cosa ne pensi?