6 buoni motivi per studiare all’estero almeno una volta nella vita

Carriera Ottobre 15, 2019

Se studiare all’estero non è nella lista delle vostre priorità, stiamo per darvi 6 ottimi motivi per cambiare idea! La scelta di andare a studiare all’estero cambia la vita. È un grande impegno in termini di tempo e denaro, ma i benefici che si ottengono superano di gran lunga i costi. Dai viaggi in tutto il mondo, a porte che si aprono per una futura carriera, vi elenchiamo tutti i buoni motivi per studiare all’estero almeno una volta nella vita. Avete il passaporto pronto?

1. Vedere il mondo

Uno degli aspetti più accattivanti di studiare all’estero è l’opportunità di vedere il mondo. Dai fiori di ciliegio in Giappone, ai grattacieli di New York, passando per l’outback australiano o la selvaggia costa sudafricana, il mondo vi aprirà le sue braccia. Oltre a scoprire la vostra città di destinazione, potrete anche esplorare la regione e, a seconda di dove andrete a studiare all’estero, potrete visitare diversi paesi in una parte del mondo che normalmente non avreste avuto l’occasione di vedere così bene. Se il vostro passaporto ha urgente bisogno di nuovi timbri, dovete assolutamente andare a studiare all’estero!

2. Imparare una lingua

Quando scegliete la destinazione dei vostri sogni per studiare all’estero, considerate l’idea di farlo in un luogo dove non si parla la vostra lingua. Perché? Non c’è modo migliore per imparare una lingua che in immersione totale! Oltre a fare dei corsi di lingua o addirittura seguire lezioni in quella stessa lingua, dovrete utilizzarla nella vita di tutti i giorni, mentre fate la spesa, prendete un taxi o andate ad un appuntamento. Resterete sorpresi di quanto velocemente miglioreranno le vostre abilità linguistiche! Per ottenere vantaggi in più, provate a vivere con la gente del posto per massimizzare il contatto con la lingua.

3. Incontrare nuovi amici per la vita

Chiedete a chiunque abbia mai studiato all’estero qual è stata la parte preferita della loro esperienza e probabilmente vi parleranno delle persone che hanno incontrato. Le amicizie che si intrecciando quando si studia all’estero tendono ad essere forti e durature grazie ai solidi legami che si creano quando ci si trova fuori dalla propria zona di comfort. Dagli altri studenti expat alla gente del posto che diventerà la vostra àncora di salvezza all’estero, potrete sempre contare su queste persone che saranno per voi come una seconda famiglia. Avere nuovi amici sparsi in tutto il mondo sarà anche un’ottima scusa per viaggiare e andarli a trovare in futuro!

4. Ampliare le prospettive di lavoro

Se ancora non siete convinti, pensate di andare a studiare all’estero come un investimento per il futuro. In che modo lo studio all’estero può aiutare la vostra carriera? I datori di lavoro tendono ad assumere nuovi collaboratori che hanno trascorso del tempo all’estero! Con la vostra esperienza lontano da casa, dimostrerete alla potenziale azienda che siete delle persone indipendenti, culturalmente aperte, parlate diverse lingue e probabilmente avete esperienza nel superare gli ostacoli o nell’affrontare problemi al di fuori della vostra zona di comfort. Se poi avete sempre sognato di vivere e lavorare in un altro paese in modo permanente, un’esperienza di studio all’estero è il primo passo!

5. Diventare una persona più forte

Non c’è niente come vivere in un altro paese per forgiare il proprio carattere. Studiare all’estero farà nascere in voi un nuovo senso di indipendenza, vi insegnerà ad affrontare le avversità, vi aprirà gli occhi a nuovi e diversi modi di fare le cose, farà impennare la vostra fiducia e autostima e aumenterà il vostro senso di gratificazione. Dopo aver studiato all’estero, vi sentirete più a vostro agio nell’affrontare le sfide che emergono dalla vita quotidiana e più sicuri delle vostre capacità. La vostra esperienza all’estero vi farà conoscere la versione migliore di voi stessi.

6. Dimenticare i rimpianti

Uno degli ottimi motivi per studiare all’estero è quello di sbarazzarsi di qualsiasi potenziale rimpianto. Parlate con i vostri genitori o con chiunque appartenga ad una generazione precedente ed è probabile che uno dei loro rimpianti sia quello di non aver viaggiato abbastanza! Se dentro di voi sentite anche la più piccola voce che dice di partire ed esplorare il mondo, ascoltatela. Se siete preoccupati per i soldi, potete sempre trovare un lavoro part-time mentre vi trovate all’estero. Pensate di non avere abbastanza tempo? Partite per un anno sabbatico e al vostro ritorno avrete migliori opportunità per la vostra carriera. Smettetela di elencare i motivi per cui non dovreste andare e concentrati sul perché dovreste – vi cambierà la vita!

Allora, avete trovato un po’ d’ispirazione per pianificare il vostro viaggio studio all’estero? Vi lasciamo con le parole di Terry Pratchett, che diceva: “Tornare indietro da dove si è venuti è diverso da non essere mai partiti”. Allora partite alla scoperta del mondo!

Cogli l’attimo e studia all’estero

Di Leah Ganse

Che cosa ne pensi?