Dieci cose da fare a Brighton & Hove con meno di 20 sterline

Brighton, così ricca di attrazioni, paesaggi incantevoli ed eventi per tutti i gusti, è da sempre una delle destinazioni più popolari tra coloro che desiderano studiare l’inglese all’estero. Situata sulla costa meridionale dell’Inghilterra con una spiaggia di ciottoli che si tuffano nelle acque del Canale della Manica, Brighton è una perfetta fusione tra centro balneare città cosmopolita, i cui abitanti si mescolano a turisti e studenti da ogni parte nel mondo per scovare vestiti vintage, gioielli particolari e dischi di vinile nelle celebri Lanes o per approfittare del sole mangiando fish & chipssulla spiaggia. Qui le tradizioni britanniche, tutt’oggi molto presenti, vengono declinate in chiave moderna: potete sedervi in una classica tea room per un delicato tè al pomeriggio e poi scatenavi fino a notte fonda al ritmo di DJ Set internazionali.

Brighton beach
Photo: Bev Goodwin

Vi siete mai chiesti quante cose potete fare con un budget che non supera le 20 sterline? Potreste non crederci, ma sono davvero tantissime! Ecco per voi 10 cose da fare a Brighton con meno di £20. Se siete stati a Brighton, non esitate a scrivere i vostri suggerimenti nei commenti a fondo pagina.

Largo al divertimento al Brighton Pier

Brighton pier

Foto: Nick Richards

Il Brighton Pier è probabilmente l’attrazione turistica più famosa della città, insieme al Royal Pavilion. Costruito originariamente in epoca Vittoriana come teatro e sala da concerto, oggi è diventato un’irresistibile destinazione turistica con bar, ristoranti, sale giochi, giostre e montagne russe da brividi. Non c’è un momento migliore di altri per divertirsi al Brighton Pier, ma l’atmosfera diventa particolarmente elettrica al tramonto, quando il sole si tuffa nel mare e le luci delle attrazioni si accendono per dipingere la notte di mille colori.

Serata cinema al Duke of York’s

Aperto dal 22 settembre 1910, il Duke of York’s è uno dei primi cinema al mondo. Rimasto fino a oggi pressoché immutato, inclusa la parte posteriore dell’auditorium ricavata da un vecchio birrificio, questo cinema di alto livello ha sempre incontrato i gusti dei clienti più esigenti ed offre oggi pellicole classiche e film selezionati di recente uscita. I biglietti costano circa £7.50-£10.00.

Caccia ai fantasmi delle Lanes

Ghostwalk Brighton

Sette luoghi spettrali della parte vecchia di Brighton, protagonisti di otto storie terrificanti. Rob Marks, guida e storyteller abbigliato con un autentico costume vittoriano, vi farà scoprire i suoni inquietanti e le ombre delle Lanes, oggi famose per lo shopping e i bar alla moda, le quali costituivano la parte più antica del villaggio di pescatori diventato poi la città di Brighton. Fate una passeggiata tra le vie infestate di fantasmi e per sole £5 potrete vivere una nottata che non dimenticherete facilmente!

The Sea Life Centre: un viaggio nelle profondità dell’oceano

Il Sea Life Centre è l’acquario più vecchio del mondo ancora attivo, oltre ad essere uno splendido esempio di architettura vittoriana, dove potrete ammirare gli squali e le tartarughe giganti che volteggiano in acqua sopra le vostre teste, ma anche dar da mangiare alle piccole mante e ammirare coralli così meravigliosi che credereste di trovarvi in Australia e non nell’East Sussex. L’acquario ricrea vari habitat, tra cui le pozze di scogliera per scoprire la vita degli organismi che abitano tra il mare e la costa, come i granchi, o il Rio delle Amazzoni, casa dei temibili piranha! L’entrata costa £6.00.

Serata barbecue in spiaggia

Brighton Beach

Foto: wordridden

Il barbecue in spiaggia è da sempre una tradizione molto diffusa a Brighton e l’avvento dei barbecue usa e getta ha contribuito a diffondere questa piacevole abitudine. Potete rifornirvi di provviste in uno dei tanti negozi che affollano Western Road, la strada parallela al lungomare, per poi andare in spiaggia e iniziare a cucinare! Dopo le 18.00, il cielo viene coperto da un sottile velo di fumo carico di aromi, per celebrare una splendida giornata di sole, al semplice costo di £3.00 per un barbecue usa e getta. Non dimenticate di gettarlo negli appositi contenitori dopo averlo utilizzato!

L’eccentricità del Royal Pavilion

Alcuni sostengono che il Royal Pavilion sia come il Taj Mahal in India, ma al di là dell’aspetto esotico e orientaleggiante, questo palazzo riflette tutta l’eccentricità del gusto inglese: costruita a cavallo del XVIII e XIX per volere di Re Giorgio IV, con un architettura di stile indiano ed interni dal richiamo cinese, il palazzo divenne subito il luogo in cui il re amava intrattenere amici e amanti. Oggi potete visitare gli straordinari interni per solo £7, mentre l’entrata ai giardini è completamente gratuita: potete sedervi sull’erba soffice per fare un picnic o ascoltare qualche concerto di musica dal vivo.

Undercliff Walk: il segreto meglio custodito di Brighton

under cliff walk brighton

Foto: Pip R. Lagenta

Istituita nel 1883, la Volk’s, la locomotiva elettrica più vecchia del mondo, corre per quasi due km lungo la linea costiera e collega il Brighton Pier a Brighton Marina, per solo £2.50. La maggior parte delle persone decide di fermarsi nei numerosi bar e ristoranti che affollano il porticciolo di Brighton Marina, ma vi consigliamo di continuare l’esplorazione verso la “Undercliff Walk”, una delle passeggiate più insolite e suggestive di Brighton, creata per proteggere le scogliere di calcare dall’erosione del mare. Il percorso vi porterà per 4.5 km da Marina al sobborgo di Saltdean e vi ripagherà della lunga passeggiata con un panorama indimenticabile e incantevoli café in riva al mare. Per rientrare a Brighton potete prendere l’autobus.

Serata karaoke al King & Queen Pub

singing

(visione del tutto soggettiva dell’artista – non è il vero pubblico!)

Il famoso old pub King & Queen, a pochi passi dal Royal Pavilion, propone ogni martedì sera delle fantastiche serate karaoke, durante le quali potrete cantare a squarciagola le vostre canzoni preferite, per far colpo sullo staff della scuola e sugli altri studenti!

Il lato tradizionale dell’East Sussex

Ad appena cinque miglia a nord di Brighton, Devils Dyke offre panorami mozzafiato, una vallata lunga quasi un chilometro e uno dei paesaggi più colorati di tutta l’Inghilterra. Si narra che sia stato il diavolo in persona a scavare questa voragine per affogare dei parrocchiani troppo devoti, ma non è necessario scomodare le tradizioni popolari per cogliere l’atmosfera suggestiva di questa vallata incantevole, dalla quale potrete ammirare una vista straordinaria su Brighton, il Canale della Manica e il territorio circostante.

Seguite i numerosi ciclisti e amanti delle passeggiate per arrivare fino alla vicina Fulking, dove potrete dissetarvi con un’ottima selezione di autentiche birre inglesi al pub Shepherd and Dog e avere così un assaggio dell’Inghilterra più tradizionale, appena fuori città! Nei mesi estivi, potete arrivare a Devils Dyke a bordo di un autobus scoperto e apprezzare così tutta la bellezza della campagna inglese dell’East Sussex.

Le bianche scogliere di… Brighton!

Avrete visto spesso, in qualche film, le Bianche Scogliere di Dover brillare alla luce del sole con i flutti che s’infrangono contro le loro pareti… ora avrete la possibilità di vederle dal vivo a pochi chilometri da Brighton! In molte pellicole cinematografiche, quando vengono inquadrate le Bianche Scogliere di Dover (ormai ricoperte di vegetazione), in realtà sono spesso le Seven Sisters, sette scogliere di pietra calcarea erose dal tempo, dal vento e dalla forza delle onde, i quali hanno scolpito insenature e sporgenze a picco sul mare, mantenendo il candore brillante delle rocce. Potete salire fino in cima e scrutare l’orizzonte sul Canale della Manica, mentre i gabbiani volteggiano in cielo accompagnati dalla brezza marina.

Se siete alla ricerca di un memorabile scatto fotografico della costa inglese, prendete l’autobus in direzione di Eastbourne e scendete al Seven Sisters Country Park, dopo circa 45 minuti di viaggio. Le Sette Sorelle vi regaleranno un paesaggio indimenticabile!

Scoprite maggiori informazioni sui nostri corsi d’inglese a Brighton

Ringraziamo i nostri amici della scuola British Study Centres per averci aiutati nella redazione di questo articolo.

Print Friendly