10 cose da fare a Dublino con meno di 20 Euro

Dublino è una città in costante movimento, un centro urbano effervescente che mantiene inalterate le sue antiche tradizioni, dalle quali attinge per costruire le storie del suo presente e le fondamenta del suo futuro. L’allegria dei suoi abitanti rimane immutata nel tempo, proprio come l’atmosfera delle sue strade, il suo inconfondibile stile di vita dedito alla convivialità e all’amicizia, sigillata davanti a una pinta di Guinness e a un musicista che suona da qualche parte, lì, in un pub di Dublino.

Per farvi vivere al massimo questa esperienza indimenticabile, abbiamo chiesto alcuni consigli ai nostri amici della scuola iStudy International Dublin sulle attività per il tempo libero a Dublino sotto i 20€. Ecco per voi la nostra selezione:

Accompagnate una tipica Guinness con ostriche fresche

oysters

Foto: Masaaki Komori

Leopold Bloom, protagonista della celebre opera letteraria Ulysses di James Joyce, si fermò dal suo girovagare per le vie di Dublino in un pub di Duke Street. Ordinò un sandwich con gorgonzola e mostarda, un bicchiere di borgogna e continuò a meditare sulla sua vita. Il pub era il Davy Byrnes e da allora è diventato uno dei locali più famosi di Dublino, oltre che una meta d’obbligo per tutti gli appassionati di letteratura e di buona cucina. Il borgogna figura ancora nella carta dei vini del locale, ma per affinare la vostra esperienza culinaria in città, assaggiate le ostriche fresche e accompagnatele con una pinta di Guinness per €15. (davybyrnes.com)

Pranzo con spettacolo teatrale al Bewley’s Café

Un altro locale reso ancora più popolare dalla penna di James Joyce (nel racconto Gente di Dublino) è il Bewley’s Café. Nonostante non sia più gestito dalla famiglia che lo aveva fondato nel 1927, il locale è ancora oggi una vera e propria istituzione di Dublino, tanto da essere stato citato in varie canzoni e aver fatto da sfondo alle scene di numerose rappresentazioni teatrali… senza dimenticare che il locale è a sua volta un palcoscenico calcato dai migliori attori irlandesi!

Al secondo piano del Bewley’s Café, infatti, è presente un teatro dall’atmosfera intima ed elegante, in cui potrete assistere dal vivo alle recite e agli spettacoli degli attori durante l’ora di pranzo. Tutti questi spettacoli sono gratuiti, mentre il costo per il pranzo si aggira tra gli 8 e i 12 Euro. (bewleyscafetheatre.com)

Un tuffo nel passato a bordo della Jeanie Johnson

Ormeggiata al molo di Custom House Quay, questa replica della nave nota alle cronache della storia come Jeanie Johnson vi farà scoprire un momento storico molto toccante per la popolazione irlandese di ieri e di oggi. Alla metà del XIX secolo, migliaia d’irlandesi si videro costretti ad abbandonare la propria terra per fuggire alla grave carestia che aveva colpito l’Irlanda, stipati a bordo delle Famine Ships, navi cariche di sogni e di speranze, ma anche di grande disperazione e sconforto. Per non dimenticare questo momento di grave difficoltà vissuto dal popolo irlandese, parte della nave è stato riconvertito in un museo e alcune statue in bronzo sono state posizionate sul lungomare a ricordare gli stenti e le sofferenze della carestia. Una visita per pensare. Il biglietto d’ingresso per gli studenti è di € 7.50. (jeaniejohnston.ie)

Girate per Phoenix Park in sella a una bici (a noleggio)

Un parco che si estende per ben 707 ettari di superficie come il Phoenix Park può essere visitato a piedi, ma anche con un bel giro in bicicletta, che potete noleggiare per 5€ e aggiungere al costo d’ingresso di €12.50.

Istituito nel 1662 dal viceré James Butler, Duca di Ormond, per volere di Re Carlo II, il parco è oggi una delle aree ricreative recintate più grandi di tutta Europa ed ospita la sede del Presidente Irlandese, lo Zoo di Dublino e il Farmleigh, una dimora storica circondata da splendidi giardini.

Al parco vengono organizzati concerti ed eventi culturali, ma Phoenix Park non perde il suo ruolo di polmone verde e area di riposo della città: per oltre il 30% della sua superficie è ricoperto da alberi a foglia larga come l’ippocastano, il frassino, la quercia, il tiglio, il faggio e il sicomoro, dietro ai quali si nascondono spesso gli oltre 400 daini che, dal 1660 – anno in cui vennero introdotti i primi esemplari da parte del Duca di Ormond – hanno eletto il Phoenix Park a loro ambiente naturale. In sella alla vostra bici forse potrete incontrarne qualcuno. (phoenixparkbikehire.com)

Iniziate con un film d’autore e terminate la serata al pub

cobblestone

Foto: William Murphy

Date un tocco alternativo alla classica e sempre divertente serata al cinema! Per €7.50 potete guardare un film d’autore al Lighthouse Cinema di Smithfield e sedervi comodamente sulle eleganti poltroncine in sala, sorseggiando la birra o gustando il bicchiere di vino che avete acquistato al bar del cinema. Dopo il film, terminate la serata in bellezza al vicino pub, ilCobblestone, dove potete brindare con una pinta di Guinness (costo € 4.80) e ascoltare musicisti irlandesi che suonano dal vivo. (lighthousecinema.iecobblestonepub.ie)

Passeggiata panoramica su Croke Park

Croke Park è lo stadio più grande dell’Irlanda e una vera fonte d’ispirazione per tutti gli amanti del brivido. Se non soffrite di vertigini, partecipate allo Skywalk Tour, una visita guidata che culmina in una passeggiata d’alta quota, sul tetto dello stadio a oltre 44 metri da terra. Il percorso è lungo 600 metri ed è intervallato da 5 postazioni panoramiche che permettono di ammirare una vista spettacolare su Dublino. Potete anche acquistare un’audioguida per scoprire tutti i dettagli sulla costruzione dello stadio e sugli edifici più rappresentativi della città che si possono scorgere dall’alto. Il prezzo riservato agli studenti è di €20. (skylinecrokepark.ie)

Visitate il castello di Ardgillan

Ardgillan-Castle

Foto: Dirk Heitepriem

Prendete l’autobus o il treno per un viaggio di 30 minuti che vi porterà a scorgere un mare dal blu intenso, le cui acque lambiscono le colline di una campagna verdeggiante e ricordano la spensieratezza delle giornate di sole. Costruita nel 1738 dal decano di Clonfert e circondata da ben 194 acri di soffici campi erbosi, il Castello di Ardgillan è una fantastica dimora storica che cattura la fantasia con la sua straordinaria biblioteca segreta! L’entrata costa solo 5€. (ardgillanskerries.com)

Gita alla fabbrica della Guinness!

guinness

Foto: Corey Harmon

Cosa sarebbe un viaggio a Dublino senza una visita alla fabbrica della birra scura più famosa del mondo? La Guinness Storehouse è senza dubbio l’attrazione più visitata dai turisti e il suo storico stabilimento di produzione è stato più volte rimodernato, per creare una perfetta fusione tra il fascino della tradizione industriale e un gusto più contemporaneo. I sette piani dell’edificio raccontano la storia della Guinness e con essa il passato di Dublino e dell’Irlanda. Il biglietto per la visita guidata costa €13 e prevede assaggi gratuiti di Guinness. (guinness-storehouse.com)

Sabato sera in compagnia di Shirley Temple Bar

Chi pensa che il bingo sia un passatempo noioso dovrà ricredersi! Al locale The George, in George’s Street, la domenica sera si danno i numeri – e non solo quelli delle cartelle del bingo! La serata imboccherà una direzione alternativa e procurerà ilarità e buonumore in tutto il pubblico, grazie alle performance di Shirley Temple Bar, la drag queen più famosa di tutta l’Irlanda! Il bingo inizia alle 21.00, mentre lo spettacolo comincia alle 22.00. Vi consigliamo di presentarvi prima delle 22.00, non solo perché fino a quell’ora l’ingresso è gratuito (dopo si pagano 5€), ma soprattutto perché la sala è sempre gremita di persone etero, gay, bisessuali, transessuali – poco importa – che aspettano l’inizio dello spettacolo. I drink costano sui 5-6€. (thegeorge.ie)

Rivivete gli splendori della Dublino Georgiana

Dublin-Doors

Foto: Mikel Ortega

Salite in carrozza e fate un tuffo nel passato, fino agli splendori dell’epoca georgiana. Questo tour di 30 minuti vi accompagnerà alla scoperta della Dublino dalle porte colorate, delle piazze sontuose e degli artisti più imprevedibili che, come Oscar Wilde, calcarono la scena culturale, letteraria e sociale della città alla fine del XIX secolo. Affacciatevi dalla carrozza per osservare i canali che un tempo trasportavano le merci dentro e fuori la città, ma ricordatevi di proteggervi dal freddo con indumenti pesanti se decidete di fare questo tour in inverno!

I conducenti delle carrozze sono persone profondamente legate alla cultura e alle tradizioni del posto e se prestate attenzione potrete sentire un marcato accento della zona. Provate a parlare come loro e forse potrete avere uno sconto sul prezzo… anche questo fa parte del divertimento! L’organizzazione del tour non ha un sito web: dovete semplicemente percorrere tutta Grafton Street fino a quando non vedete i cavalli e le carrozze. Rivolgetevi ai conducenti e chiedete informazioni sul tour della Dublino Georgiana. Con un gruppo di 4 amici potrete pagare solo 10€ a persona.

Ecco la nostra selezione di 10 cose da fare, vedere e assaggiare a Dublino per meno di 20€. Che ne dite? Avete voglia di sperimentarle voi stessi? Date un’occhiata ai nostri corsi d’inglese a Dublino.

Print Friendly