I benefici dei campi estivi per i ragazzi

Imparare le lingue Febbraio 4, 2020

Per gli studenti non c’è niente di meglio dell’estate, anche se a volte può sembrare interminabile! Per allontanare la noia da questi mesi di sole e libertà, i campi estivi per ragazzi e adolescenti sono una soluzione fantastica.

Continuate a leggere per scoprire tutti i vantaggi di una vacanza studio per ragazzi e regalare ai vostri figli un’estate indimenticabile!

Portare le conoscenze linguistiche ad un altro livello

Il motivo più ovvio per mandare i vostri figli in uno dei tanti campi estivi per adolescenti è quello di migliorare le loro competenze linguistiche.

Niente può essere paragonato all’apprendimento di una lingua in immersione totale, ma durante l’anno scolastico può essere difficile trovare il tempo per mandare i vostri figli all’estero. L’estate è il momento perfetto per aiutarli a migliorare le loro competenze linguistiche in un campo per ragazzi, dove saranno costantemente immersi nella lingua studiata tutto il giorno, tutti i giorni.

Trasformare lo studio di una lingua in vacanza

Nel momento in cui lo studio di una lingua inizia ad essere un impegno, gli studenti diventano automaticamente più svogliati. Ecco perché è sempre un’ottima idea partire per un viaggio studio che ricorda più una fuga esotica che una scuola estiva.

I vostri figli amano la spiaggia? Mandateli a studiare lo spagnolo a Malaga! Sognano le grandi città? Perché non andare a Londra a studiare l’inglese? Qualsiasi sia la destinazione tanto agognata, troverete il campo estivo per ragazzi più adatto a voi!

Dedicarsi agli hobby preferiti o scoprirne di nuovi

Un dilemma comune quando si tratta di scegliere le attività estive per i propri figli è quello tra studio o sport. Ma sapete che potete combinare entrambi?

A differenza di quanto accade con i corsi estivi proposti dalla loro scuola o da istituti locali, un campo estivo all’estero offre la possibilità di dedicarsi al proprio hobby preferito, parlando al contempo nella lingua studiata.

Gli appassionati di sport possono scegliere tra varie opzioni, come calcio, basket, rugby, tennis, golf, equitazione o surf, mentre i ragazzi più creativi hanno la possibilità di dedicarsi ad altri hobby, come moda, cucina, arte e design o teatro.

In pratica, non ci sono limiti quando si tratta di programmare l’estate perfetta per i vostri ragazzi!

Incontrare ragazzi da tutto il mondo & scoprire nuove culture

È un dato di fatto – quello che i ragazzi amano di più dei campi estivi è l’occasione di conoscere altri studenti di tutto il mondo che poi diventeranno amici per la vita.

Il vantaggio in più di un gruppo internazionale è che gli studenti sono costretti a comunicare nella lingua comune, quella che stanno imparando durante il campo estivo. L’esposizione a culture diverse ha dimostrato di avere un impatto enorme sulla maturità degli studenti, e questo tipo di esperienza è esattamente il motivo per cui dovreste mandare i vostri figli a studiare all’estero!

Sperimentare l’indipendenza

Parlando di maturità, un campo estivo rappresenta spesso per i ragazzi un primo vero assaggio d’indipendenza. Se desiderate che i vostri figli diventino più responsabili, una vacanza studio all’estero è sicuramente uno dei modi migliori per farlo.

Tenere la camera pulita e in ordine, arrivare puntuali al momento dei pasti, ricordarsi di chiamare a casa negli orari concordati… sono tutte responsabilità che aiuteranno i vostri figli a diventare più indipendenti e ad accrescere la loro autostima!

Un’estate senza pensieri

Se i figli non vogliono rinunciare a quella sensazione d’indipendenza, genitori e famiglie allo stesso tempo possono stare tranquilli, sapendo che i ragazzi vengono supervisionati in ogni momento da professionisti esperti nella lingua studiata e provenienti dal mondo dell’istruzione.

Lasciate fare a questi esperti ¬– voi vi meritate una pausa!

Destinazioni fantastiche

Il mondo è alla portata dei ragazzi. In Europa, le destinazioni più popolari per i campi estivi di lingua variano dalle piccole città costiere, come Brighton, Biarritz e San Sebastián, alle grandi metropoli come Londra o Parigi, fino agli idilliaci centri di montagna tipo Friburgo, Engelberg e Montreux.

Il primo passo è sicuramente la scelta della lingua, seguito dal passo numero due, ovvero restringere la lista delle destinazioni da sogno! Il lato positivo è che non esiste una scelta sbagliata ¬– grazie all’ambiente straordinario proposto dai campi estivi, i ragazzi si divertiranno un mondo, non importa dove!

Se avete ancora dei dubbi, ricordate che un campo estivo di lingua offre qualcosa per tutti. I vostri ragazzi incontreranno nuovi amici, si potranno dedicare ogni giorno ai loro hobby e sport preferiti e acquisiranno un nuovo senso d’indipendenza che andrà a beneficio di tutta la famiglia.

Per quanto vi riguarda, invece, potrete godervi una pausa dall’attività di genitore, ben sapendo che i vostri figli impareranno una lingua molto più velocemente di quanto possiate immaginare, il tutto sotto la supervisione di esperti. Cosa potrebbe esserci di meglio?

Scopri i campi estivi per ragazzi

Di Leah Ganse

Che cosa ne pensi?