Certificati ufficiali di lingua: una panoramica degli esami più importanti del mondo

Imparare le lingue Ottobre 27, 2020

Ah, gli esami…

Come adulto, probabilmente sarai stufo di metterti alla prova e sentirti valutato in un modo o nell’altro. Lo stress della preparazione agli esami, il senso di oppressione man mano che la data si avvicina, il battito cardiaco accelerato davanti alla prova, la frustrazione e l’impazienza di aspettare i risultati – nessuno di noi sarebbe entusiasta all’idea di provare una queste sensazioni. Eppure, stiamo per confessarti una cosa: sostenere un esame per attestare tue competenze linguistiche non è solo qualcosa che dovresti fare, ma addirittura non è nemmeno così male come sembra.

Per prima cosa, cerchiamo però di capire cos’è una certificazione linguistica. Gli esami di lingua vengono utilizzati per valutare le competenze nella lingua di destinazione: tali competenze vengono solitamente (anche se non sempre) suddivise in conversazione, ascolto, comprensione scritta e produzione scritta. A questo scopo, la maggior parte dei test (ma, anche in questo caso, non tutti) si rifà al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER), uno standard riconosciuto a livello internazionale per definire le competenze linguistiche. Il QCER identifica tre gruppi:

  • Utenti base o A (suddivisi nei livelli A1 e A2): possono comunicare in un numero limitato di situazioni senza ricorrere all’aiuto del loro interlocutore.
  • Utenti indipendenti o B (suddivisi nei livelli B1 e B2): sono in grado di comunicare in una varietà di contesti senza aiuti esterni.
  • Utenti competenti o C (suddivisi nei livelli C1 e C2): sono molto fluenti e riescono a comunicare autonomamente in quasi tutte le situazioni.

Come probabilmente avrai già capito, le certificazioni consentono agli utenti di fornire velocemente la prova delle loro capacità linguistiche quando necessario. Ed è proprio questo uno dei motivi principali per sostenere un test di lingua. Immaginati di candidarti a varie posizioni di lavoro o a diverse università straniere e dover dimostrare le tue competenze linguistiche ad ogni colloquio… un po’ ripetitivo e snervante, vero? Con una certificazione ufficiale, tutto quello che dovrai fare sarà dichiarare il livello linguistico raggiunto o fornire una prova concreta – ma solo una volta!

Ecco un’altra valida ragione per sostenere un esame di lingua: una volta deciso di farlo, ti si accenderà immediatamente una scintilla di motivazione che non si spegnerà così facilmente. Come esseri umani, è naturale cercare ricompense concrete e tangibili per i nostri sforzi – curiosamente, è spesso quel pezzo di carta che attesta le nostre abilità a farci sentire orgogliosi, non tanto il momento in cui riusciamo finalmente a sostenere una conversazione che non sia incentrata sul brutto tempo e sul fatto che “non esistono più le mezze stagioni”

Bene, ora che hai un’idea più chiara su cosa sono le certificazioni ufficiali di lingua e a cosa servono, diamo un’occhiata agli esami più importanti del mondo (gli esami ufficiali d’inglese non sono inclusi):

Francese

I certificati di francese più comuni sono il DELF e il DALF, promossi dal Ministero dell’Istruzione Francese.

L’esame DELF valuta le competenze degli utenti base e intermedi (livelli A e B secondo il QCER), mentre il DALF è per gli utenti più esperti (livello C).

Spagnolo

Gli esami DELE sono promossi dal Ministero Spagnolo dell’Istruzione, della Cultura e dello Sport. Si rifanno alla scala di valutazione del QCER e certificano pertanto i livelli dall’A1 al C2.

Tutti e sei questi esami prevedono generalmente delle prove di lettura, ascolto, produzione scritta e conversazione.

Tedesco

Nonostante gli studenti di tedesco possano scegliere tra vari certificati ufficiali, il Zertifikat è sicuramente l’esame più famoso e richiesto.

Viene proposto dal Goethe Institut e riprende i sei livelli indicati nel QCER.

Italian

Those who wish to certify their Italian language skills can do so through several tests, although the most widely acknowledged ones are CILS and AIL.

CILS is awarded by the University of Siena and applies the six levels of linguistic competence from the Common European Framework of Reference. In addition, the Ministry of Foreign Affairs recognizes the CILS A2 certification as a valid certificate of competence in the Italian language in order to obtain Residence Permit for long-term residents.

The AIL exam is offered by an association of schools, institutions, and experts working in the field of teaching Italian as a second language. These tests also follow the CEFR levels (and include Business modules for B and C levels), with a specific A2 exam for Residence Permit seekers.

Portoghese

Il certificato di lingua portoghese più comune è il PLE, rilasciato dal Centro di Valutazione del Portoghese come Lingua Straniera (CAPLE) – una divisione della Facoltà di Lettere dell’Università di Lisbona – e autenticato dal Ministero degli Affari Esteri attraverso l’Instituto Camões.

Chi invece preferisce andare dall’altra parte dell’oceano deve sapere che il Brasile richiede l’esame CELPE-Bras per valutare le competenze linguistiche necessarie a frequentare un corso d’istruzione superiore in un’università brasiliana.

Russo

L’esame ufficiale di russo più famoso è il TRKI. È pensato principalmente per gli adulti e, come per gli altri esami sopracitati, è disponibile per i vari livelli indicati nel QCER.

Ti preghiamo di notare che non si tratta di una lista esaustiva di tutti i certificati disponibili per le lingue sopracitate, ma speriamo di averti aiutato a chiarire le idee su cosa ti serve per comprovare le tue competenze linguistiche!

Seguire un corso all’estero e immergersi completamente nella lingua di destinazione è sicuramente il modo migliore per superare con successo un esame ufficiale. Tuttavia, ti consigliamo di non sopravvalutare le tue competenze: questi esami richiedono una certa quantità di studio e di pratica per conoscere a fondo le tecniche e modalità di svolgimento.

Fortunatamente per te, moltissime delle nostre scuole partner offrono dei corsi specifici di preparazione agli esami, con i quali potrai associare una preparazione mirata ad un’autentica immersione culturale e ad infinite avventure!

Scopri le tue possibilità

Di Julia Hoyas

Che cosa ne pensi?