Attività per appassionati di lingue e di viaggi in isolamento

Imparare le lingue 31 Marzo, 2020

È innegabile che la pandemia di COVID-19 abbia provocato una crisi che sta colpendo il mondo in tantissimi modi. Leggere o guardare le notizie in TV sta diventando un’attività sempre più temuta. Per quanto possa essere difficile, chi di noi si trova solo in quarantena o in autoisolamento può ritenersi fortunato.

Detto questo, come si affronta la situazione dipende esclusivamente da noi. Se, anche tu, hai deciso di dare una svolta positiva alla tua condizione e desideri continuare a coltivare la tua passione per le lingue e per i viaggi anche da casa, ti trovi nel posto giusto! Ecco per te alcune idee:

Fai quello che ti piace nella lingua che stai imparando

Probabilmente hai già dovuto pensare a come passare il tempo libero a casa – leggere, ascoltare musica, guardare film e serie TV sono tra le attività più gettonate.

Farlo nella lingua che stai imparando non è solo un modo per mettere in pratica le tue competenze linguistiche, ma anche un mezzo divertente per imparare con pochi, consapevoli sforzi. Ti basterà andare su Google, digitare “serie TV in francese” o “graphic novel in inglese” (sostituire a piacimento con il genere e la lingua che preferisci) e fare una lista di tutto quello che ti sembra interessante. In alternativa, dai un’occhiata ai nostri numerosi post sui migliori libri, film, musica e podcast in varie lingue.

Integra lo studio di una lingua nelle tue attività quotidiane

Che tu sia confinato in casa o meno, ci sono sempre alcune faccende da sbrigare. Se prima potevano essere una seccatura, ora è il momento perfetto per renderle più interessanti e divertenti.

Spazzare il pavimento? Rispolvera quel podcast in tedesco che volevi tanto ascoltare! Fare il bucato? Canta le nuove canzoni in spagnolo che hai appena scoperto – puoi anche fare un piccolo concerto per i tuoi vicini e diffondere il buonumore!

Crea il tuo blog di viaggi

Siamo onesti: se ami viaggiare, è probabile che tu stia passando una quantità di tempo spropositata a ricordare i posti che hai visitato. Perché non trasformare questa nostalgia in un passatempo divertente, magari qualcosa di cui possono beneficiare anche gli altri?

Non dev’essere per forza un blog professionale. Non deve nemmeno andare online, se non vuoi condividerlo con chiunque: puoi sempre scrivere i tuoi pensieri su un documento qualsiasi e poi inviarlo ai tuoi cari. Anche scarabocchiare i ricordi su un taccuino e tenerli per te ti aiuterà a tenere a freno la voglia di partire. Suggerimento da esperti: scrivilo nella lingua che stai imparando e aggiungi alla tua lista un’altra attività divertente ed educativa!

Immergiti nella lingua che stai studiando

Sì, lo sappiamo – quando si parla d’immersione linguistica si pensa immediatamente ai viaggi. Tutto questo è verissimo, ma ci sono tante cose che si possono fare per garantire quest’immersione anche a casa.

Sostituisci la tua lingua con quella che stai imparando in ogni tua piccola attività. Può essere semplice, come cambiare la lingua nelle impostazioni di tutti i tuoi dispositivi elettronici o seguire le ricette in un’altra lingua.

Riorganizza le foto dei tuoi viaggi

Gli appassionati di viaggi del XXI secolo tendono ad avere tantissime foto che immortalano i momenti meravigliosi vissuti in luoghi diversi. Perché non sfruttare al massimo il tempo a casa per riorganizzarle? Potresti realizzare album diversi ed essere creativo sulle categorie ­– oltre ad organizzare le foto in base al viaggio e al posto in cui sono state scattate, potresti fare una raccolta di quelle che meglio rappresentano il tuo stato d’animo in quel momento; i tuoi scatti più spettacolari in termini di qualità fotografica; quelli che, una volta messi insieme, catturano l’essenza di un paese e ne raccontano la storia… le possibilità sono infinite!

Una cosa però è certa: riordinando le tue foto di viaggio, non riuscirai a smettere di sorridere!

Trasforma i tuoi piatti in viaggi culinari

Sì, il cibo è un aspetto così piacevole e fondamentale in ogni singolo viaggio! In effetti, la maggior parte di noi sarebbe d’accordo nel dire che è uno dei motivi principali per viaggiare. Ebbene, chi dice che non si possono stuzzicare le papille gustative anche da casa? Ricrea le prelibatezze internazionali che hai amato di più durante i tuoi viaggi, sperimenta le ricette dei paesi che vorresti visitare e lascia che questi sapori ti portino in giro per il mondo!

Ricorda però – doppi punti per chi segue le ricette nella lingua che sta studiando!

Aggiorna la tua lista dei posti da visitare

È altamente probabile che tu avessi una lista dei posti da visitare anche prima che accadesse tutto questo. Ora, con così tanto tempo a disposizione (e con così tante attività sulle lingue e sui viaggi che puoi fare a casa, grazie a questo articolo), ti accorgerai di avere già un sacco di nuove idee e di voler riprendere in mano quella lista per aggiungere altri posti o per riorganizzare le tue priorità.

Inizia a programmare il tuo corso di lingua all’estero  

Presto torneremo tutti alla normalità e saremo sicuramente motivati a vivere la vita al massimo. Cosa c’è di meglio di un viaggio all’estero per sfoggiare le tue nuove competenze linguistiche?

Ora hai tutto il tempo per organizzarti al meglio: inizia a pensare alla destinazione, al corso di lingua che vorresti fare e dove vorresti alloggiare durante la tua permanenza all’estero!

Hai per caso bisogno d’aiuto?

Ispirami

Di Julia Hoyas

Che cosa ne pensi?