Perché i 50+ sono l’età migliore per imparare una lingua

Chi lo dice che siete troppo vecchi per imparare una nuova lingua? Solo perché non le avete studiate durante l’infanzia non vuol dire che non siate ancora in tempo per impararne una. Non ci credete? Continuate a leggere e vedremo se non riusciremo a convincervi che i 50 anni o più sono l’età migliore per imparare una lingua 😉

 

Avete più tempo a disposizione

Forse siete già andati in pensione, perciò avete parecchio tempo a disposizione: è proprio questa la risorsa più importante quando si studia una nuova lingua! Se invece state ancora lavorando, avete probabilmente accumulato abbastanza ferie per quel soggiorno linguistico che avete sempre sognato… perciò fate i bagagli e partite per la soleggiata Siviglia o la Costa Azzurra!

 

È ciò per cui avete risparmiato

Per tutti gli anni di lavoro avete scrupolosamente accantonato i risparmi pensando di goderveli durante la pensione? Indovinate un po’ – è finalmente arrivato il momento di rompere il salvadanaio! Un corso di lingua all’estero è esattamente il tipo di esperienza per cui stavate risparmiando. Cosa potrebbe esserci di meglio che lezioni stimolanti insieme ai vostri compagni di corso la mattina e la scoperta di mercatini locali, degustazioni di vini e la visita a monumenti antichi nel pomeriggio? Buon divertimento – ve lo siete meritato!

 

Siete alla ricerca di un nuovo hobby

Si dice che la chiave per restare giovani sia provare sempre cose nuove… e quale miglior hobby di una nuova lingua? In più, offre un vantaggio indiscutibile: ci saranno meno strappi muscolari e colpi della strega rispetto al canottaggio e alle lezioni di swing! Se però siete amanti dello sport, ricordatevi che potete combinare il corso di lingua con un gran numero di attività, dallo yoga al golf!

 

Incontrate persone affini a voi in un corso 50+

Forse non siete elettrizzati all’idea di seguire delle lezioni con teenager e ragazzi poco più che ventenni e non avete voglia di sentirvi come un pesce fuor d’acqua. Ecco perché iscriversi ad un corso di lingua 50+ è la soluzione ideale. Sarete circondati da persone della vostra stessa età e interessi, con cui condividere il vostro spirito per l’avventura. Siete liberi da legami? È molto meglio che partire con una crociera per single!

 

Avete già degli insegnanti fantastici (figli e nipoti)

Quando eravate a scuola non era necessario imparare una lingua, vero? Oggi le cose sono cambiate e i vostri figli o nipoti potrebbero essere bilingui o addirittura poliglotti. Imparare una nuova lingua è appena diventata un’ottima scusa per passare più tempo in famiglia!

 

Un ottimo modo per tenere allenata la mente (senza i cruciverba)

Ok, ok, capita a tutti. Non riuscite a ricordare il nome di quell’attore – sapete, quello del film su quella cosa, ambientato lì, proprio lì… come si chiama quel posto? Oppure tergiversate se vi chiedono cosa avete mangiato per cena? Gli esperti consigliano attività che stimolino la mente per migliorare la memoria e cosa c’è di meglio che imparare una nuova lingua? Dite addio alle parole crociate e al Sudoku!

 

Vivere il momento d’oro della pensione a… (compilare a piacimento)

Chiudete gli occhi e iniziate a fantasticare sul posto dove vorreste trascorrere gli anni d’oro della pensione – le spiagge di sabbia impalpabile della Spagna, un piccolo chalet in Provenza, un elegante appartamento sulla Riviera Ligure o una casa sul mare dell’Algarve? La dolce vita si trova a solo un soggiorno linguistico da voi e non c’è momento migliore del presente per iniziare ad imparare una lingua!

 

Quindi, se i 50 sono i nuovi 40, allora i 50+ sono sicuramente l’età migliore per imparare una lingua. Raccontateci il vostro soggiorno linguistico da sogno nei commenti qui sotto!