10 cose da fare a Londra con meno di 10 sterline

Si dice spesso che Londra, oltre ad essere una città brillante, eccentrica e in perenne evoluzione, sia anche piuttosto cara. Non che questo affligga la Royal Family o i vari signor Beckham, ma il divertimento non è di certo riservato solo a loro. In questo articolo, vi daremo la prova che la capitale del Regno Unito offre inesauribili fonti di svago anche per i budget al di sotto delle 20 sterline.

E poiché l’offerta di Londra per il tempo libero è praticamente illimitata, non esitate a scriverci un commento con i vostri consigli e suggerimenti!

Scoprite i lati nascosti della città con una visita guidata

RUN-Village-Underground-Street-Art-London-5

Foto: Street Art London

Buckingham Palace, il Big Ben, The London Eye: nell’immaginario comune, Londra si rispecchia in questi splendidi esempi di epoche e storie diverse… ma perché non osservare questa città poliedrica da un punto di vista completamente diverso? La zona dell’East End è il cuore della comunità artistica della capitale britannica, dove gli amanti della street art hanno ricoperto gli edifici di graffiti e disegni. Gli Street Art Tours (streetartlondon.co.uk) vi porteranno alla scoperta di queste vere e proprie opere d’arte. Per meno di 20 sterline, potrete partecipare anche a visite guidate nei celebri “literary pubs” (londonliterarypubcrawl.com), sentire qualche brivido nel corso del “blood and guts” tour a Smithfield (cityoflondonguides.com) e scoprire i luoghi che fanno da sfondo alle avventure di Harry Potter (walks.com).

Concerti dal vivo al negozio di musica

Rough Trade è forse il negozio di musica indipendente più famoso di tutta Londra, tanto da avere una propria etichetta discografica e organizzare spesso concerti di musica dal vivo. Se a Londra non mancano i locali alla moda in cui suonano DJ o gruppi musicali, l’ascolto è indubbiamente più attento e coinvolgente in un negozio di dischi. Cliccate qui per essere aggiornati sugli eventi in programma al Rough Trade.

Quando si trovano in città, anche i DJ più famosi del mondo hanno il loro punto di riferimento:Phonica, in Poland Street, è l’ultimo negozio di musica elettronica indipendente rimasto in città e per questo rimane una meta imprescindibile per gli appassionati del genere, che possono contare su una selezione illimitata di dischi di vinile ed assistere ai DJ Set più straordinari. Nel 2012 si sono esibiti qui anche Four Tet, Simian Mobile Disco e Josh Wink.

Passeggiate tra i mercati dell’East End

Brick Lane Market

Foto: Garry Knight

Camden Market, a nord di Londra, è senza dubbio una delle mete preferite dai turisti per la sua stravaganza e i suoi colori, ma non è sicuramente l’unico posto in cui trovare pezzi unici e oggetti particolari. I mercati di Londra sono una tradizione che risale a molti secoli fa e alcuni di loro sono ancora frequentati da molti londinesi, preservando così un’atmosfera autentica.

Non è infatti necessario fare acquisti nei mercati dell’East End per sentirsi parte di questo ambiente vivace e coinvolgente: fate una passeggiata tra le bancarelle di Broadway Market il sabato, di Brick Lane Market e Spitalfields Market la domenica, date un’occhiata agli splendidi abiti vintage e alle creazioni più originali e assaggiate uno dei tanti piatti tipici della ricca comunità di stranieri che vivono nella zona di Brick Lane. L’esperienza sarà indimenticabile! Consultate lamappa per scoprire in quali zone dell’East End si trovano questi mercati.

Scovate l’affare nei Charity Shops

Come suggerito dal nome, i Charity Shops sono negozi istituiti da vari enti di beneficienza e finalizzati a raccogliere e rimettere in vendita abiti, articoli d’arredamento, strumenti musicali, vecchi dischi… praticamente tutto quello di cui la gente crede di non aver più bisogno. Francamente alcuni degli abiti sono davvero inguardabili, ma se siete disposti a cercare fra le cianfrusaglie, potreste trovare un vero tesoro ad un prezzo conveniente. Gli oggetti in offerta dipendono esclusivamente dalle donazioni ricevute e per questo è necessaria una buona dose di fortuna, ma arrivate al posto giusto nel momento giusto e potrete trovare un pezzo unico, oltre a scatoloni pieni di fantastici dischi di vinile! Ricordatevi che, con il vostro acquisto, darete un contributo concreto agli enti di beneficienza locali!

Gustate un’ottima “ale” al pub

george-inn-London

Foto: Nicksarebi

Perché spendere più 4 sterline per una pinta di birra lager nel centro di Londra, quando potete gustare un’autentica “ale” ad un prezzo più ragionevole, in uno dei pub tradizionali della città? Del resto, come non essere tentati di ordinare una di queste birre con dei nomi così fantasiosi comeBishop’s FingerBoondoggle e Cocker Hoop! Inoltre, molti pub di Londra hanno una storia che risale a oltre 400 anni fa ed annoverano molti personaggi illustri del passato tra i loro vecchi clienti.

Santi Brea, della scuola BSC di Londra, consiglia di andare fino a London Bridge, vicino a Borough Market, per gustare una birra al pub The George Inn (nella foto), uno dei pub più antichi di Londra e punto di ritrovo abituale di Charles Dickens!

Entrata gratuita nei musei

Non dovete fare altro che scegliere il vostro museo preferito tra il Natural History Museum, il British Museum, la Tate Modern Gallery e altre gallerie d’arte con entrata gratuita, per trascorrere il pomeriggio in compagnia di dinosauri, antiche mummie egizie, Monet, Van Gogh e vari artisti contemporanei. Per maggiori consigli e informazioni, date un’occhiata alla sezione “Da non perdere” del nostro sito ESL.

Fish & Chips? Of course!

Al 73 di Marylebone Lane, da quasi un secolo The Golden Hind offre ottimi piatti di fish & chips. Santi, della scuola BSC, consiglia questo posto non solo perché i piatti sono deliziosi, ma anche perché “si trova a poca distanza dalla scuola ed è possibile portare la propria bottiglia di vino!”

Contemplate il panorama

Emirates Air Line

Foto: (c) Transport for London

Di giorno, Parliament Hill ad Hampstead Heath è il posto ideale per fare un picnic o una nuotata nel lago (per maggiori informazioni continuate a leggere questo articolo), mentre al calare del sole offre uno splendido panorama sulla città rischiarata dal bagliore delle luci. Dopo il tramonto è forse il momento di cercare un altro punto di osservazione, perché di sera Hampstead Heath è una meta molto popolare per gli incontri tra uomini gay.

A differenza di altre città, che sembrano essere state progettate in ogni singolo dettaglio, la capitale del Regno Unito è una fusione di stili e forme, ben evidente nel suo iconico skyline. La nuova funicolare della Emirates Air Line offre uno splendido panorama sul Tamigi e sulla zona est di Londra. Il biglietto singolo costa 4.30£, o meno con un’Oyster Card, e vi regalerà una prospettiva nuova del paesaggio urbano in continua evoluzione della metropoli.

Tè con vista

Tate-restaurant

Foto: David Ooms

Per immergersi completamente nello stile di vita londinese, non potete fare a meno di sorseggiare dell’ottimo tè… meglio ancora se davanti ad una vista spettacolare della città! Il ristorante dellaTate Modern Gallery permette di gustare piatti deliziosi sullo splendido sfondo del Tamigi e della Cattedrale di St Paul. Ordinate un autentico “High Tea” dalle 15.00 alle 17.30 per meno di 5£ al ristorante (tate.org.uk) oppure rilassatevi in uno dei vari café del museo.

All’ultimo piano della National Portrait Gallery, dalle 15.30 alle 16.45, potrete ordinare al ristorante un menù “High Tea” per 19.95£, oppure una fumante tazza di tè con focaccine per £7.50 (npg.org.uk).

L’importante è trovare un tavolo vicino alla finestra per ammirare il panorama!

Nuotate al parco

C’è un segreto che molti ancora non conoscono: i parchi di Londra sono famosi per la loro bellezza, per offrire il rifugio ideale dalla confusione urbana, per trascorrere una giornata nel verde… e per nuotare nei loro laghi e corsi d’acqua! Avete capito bene: The Serpentine, a Hyde Park, è una vera oasi di pace e serenità dal clamore metropolitano (e da Harrods) e, per sole 5 sterline, potete fare una nuotata rinfrescante nell’area dedicata alla balneazione.

Queste aree sono aperte tutto l’anno e non è raro vedere nuotatori coraggiosi sfidare le acque gelide del lago anche in inverno. In alternativa, potete trovare delle stazioni balneari all’aria aperta che offrono la possibilità di fare una nuotata in un ambiente in tipico stile art déco, anche in altre zone della città. Ad Hampstead Heath, ad esempio, sono presenti uno splendido lido in stile art déco e ben tre specchi d’acqua in cui nuotare, riservati rispettivamente agli uomini, alle donne e a un pubblico misto.

Guardate uno spettacolo di strada a Covent Garden

Covent Garden offre un’offerta praticamente illimitata per lo shopping, che vogliate trovare un abito particolare, un oggetto unico o un souvenir da portare a casa. Forse il vostro budget da 20 sterline potrebbe non bastare per comprare tutto quello che desiderate, ma non scoraggiatevi… il divertimento non è finito! Questa zona della città è famosa per gli spettacoli proposti dagli artisti di strada, che s’impegnano in vari numeri d’intrattenimento per catturare la vostra attenzione e possibilmente anche qualche donazione. Se lo spettacolo vi è piaciuto veramente sarebbe il caso di fare un’offerta, ma se il budget non ve lo consente, mostrate il vostro apprezzamento con un applauso e allontanatevi con disinvoltura.

E se tutto questo non dovesse bastare, andate al mare

Difficile annoiarsi a Londra. Ma se volete allontanarvi per un po’ dal clamore della città, prendete ilNational Express Coach: prenotando con sufficiente anticipo, potrete trovare un biglietto di andata e ritorno per Brighton a solo 10 sterline e risparmiare così abbastanza denaro per una bibita e un piatto di fish & chips da gustare in riva al mare!

Non 10, non 11… ma ben 12 fantastiche attività da fare nella capitale del Regno Unito con meno di 20£! Scoprite maggiori informazioni sui nostri corsi d’inglese a Londra.

Grazie a Santi Brea, per aver contribuito alla realizzazione di questo articolo con i suoi consigli e suggerimenti.

Print Friendly