Come convincere il vostro capo a finanziare un corso di lingua all’estero

Avete individuato un corso di lingua all’estero perfetto per il vostro lavoro? Da un’esperienza di studio in un altro paese, voi e la vostra azienda potrete trarre notevoli benefici, non solo dal punto di vista linguistico.

3509726702_62141432b7_o

In alcuni paesi, le leggi nazionali stabiliscono il diritto a partire per dei periodi di formazione all’estero. La Bildungsurlaub in Germania e il Droit individuel à la formation (o Compte personnel de formation dal 2015) in Francia possono essere utilizzati per studiare una lingua in un altro paese. Ma anche se il diritto alla formazione non viene riconosciuto ufficialmente dal vostro stato, eccovi alcuni validi argomenti per dimostrare i benefici di un periodo di studio all’estero ai vostri datori di lavoro:

“Favorirà la mia crescita personale”

Lo sviluppo personale dello staff dovrebbe essere importante per i datori di lavoro. L’esperienza di vivere immersi in un’altra cultura, di incontrare persone nuove e di parlare una lingua straniera avrà un impatto molto più profondo su di voi rispetto ai classici esercizi di team-building o di formazione del personale. Date un’occhiata al nostro articolo di alcuni mesi fa sulle soft skills che vengono acquisite durante un’esperienza di formazione all’estero.

“Continuerò a lavorare”

Jean-Pierre Conus, vicepresidente di INNSECO SA, ha recentemente mandato un nuovo membro dello staff a Lisbona per un corso di portoghese di 4 settimane. Sostiene che “oggi è possibile avere un membro dello staff all’estero per alcune settimane di studio part-time, pur restando in contatto con l’ufficio e svolgendo delle mansioni per l’azienda grazie a Internet”. Solo perché non siete in ufficio, non significa che non potete lavorare.

“Questa esperienza renderà l’azienda più competitiva”

Numerose ricerche hanno dimostrato che le competenze linguistiche aumentano la competitività delle aziende a livello locale e internazionale. L’Unione Europea, in particolare, è un grande sostenitore delle competenze linguistiche per le imprese europee.

Oppure potete provare con qualche argomento più persuasivo…

“I nostri concorrenti lo fanno già”

I corsi di lingua per professionisti si stanno espandendo velocemente nell’ambito dello studio all’estero. Le scuole specifiche stanno crescendo sempre di più. Volete forse che i vostri concorrenti raggiungano mercati a voi inaccessibili?

“Amplierà la nostra rete di contatti internazionali”

I corsi di lingua per studenti business permettono di incontrare persone provenienti da diversi ambiti lavorativi e di fare piacevoli scoperte. Cliccate qui per leggere le opinioni del nostro staff sulle scuole business nel Regno Unito.

“Migliorerà la consapevolezza culturale dell’azienda”

Studiando immersi in nuova cultura, acquisirete punti di vista e prospettive che un corso di lingua a casa non potrà mai offrirvi. Certo, un corso in ufficio vi insegnerà le tradizioni locali in modo astratto e come rivolgersi alle persone, ma sarà mai come vivere queste esperienze in prima persona.

“Mi renderà felice”

Secondo una ricerca della Warwick University, un lavoratore felice è un lavoratore produttivo. Un corso di lingua permette di acquisire delle competenze che miglioreranno la vostra vita professionale e personale, alimentando così il vostro grado di contentezza e di produttività.

“È molto facile da organizzare”

Siamo qui per questo. ESL – Soggiorni linguistici ha già permesso a migliaia di persone di studiare una lingua utile per il loro lavoro. Siamo sempre a disposizione, prima, durante e dopo il vostro soggiorno, per assicurarci che tutto si svolga al meglio.

“Mi renderà più interessante sul mercato del lavoro…”

Forse questo non dovreste dirlo al capo… ma è la verità! Anche in una cultura d’impresa tendenzialmente monolingue come gli Stati Uniti, i ricercatori dell’Università di Harvard hanno dimostrato che la capacità di parlare le lingue straniere aumenta le possibilità di guadagno.

Scoprite maggiori informazioni sui nostri corsi di lingua per professionisti oppure condividete le vostre esperienze nei commenti qui di seguito.

Se mamma e papà sono ancora i vostri “capi”, date un’occhiata a questo articolo  per convincere i vostri genitori a finanziare il soggiorno linguistico che desiderate.
 
Crediti fotografici: Manager by Ronald Repolona, via CC, 
Print Friendly