Come imparare le lingue velocemente? Cinque consigli dal nostro staff

Ci sono molte ragioni per cui si desidera imparare una lingua velocemente. Che questa necessità sia dovuta ad esigenze lavorative o ad aspirazioni personali, ci sono alcune tecniche ben collaudate che possono dare una aiuto concreto al processo di apprendimento. Abbiamo chiesto ad alcuni membri del nostro staff di condividere con noi i loro consigli per imparare una lingua velocemente: i loro suggerimenti vanno dallo studio individuale, alla ricerca del corso di lingua più adatto ad ognuno.

Eccovi alcuni dei nostri consigli per imparare una lingua in poco tempo. Potete condividere le vostre esperienze nei commenti a fondo pagina.

1. Impegno

water-ski-Garda

Se desiderate imparare una lingua, dovete dedicarle tempo ed impegno, ricordandovi che i primi passi sono i più difficili. Tuttavia, una volta raggiunto un certo livello – se vi impegnate seriamente lo potete raggiungere in pochi giorni, non in mesi – l’apprendimento non solo diventerà più semplice, ma potrete anche utilizzare concretamente le vostre competenze linguistiche nella vita di tutti i giorni. Dedicatele un po’ di impegno subito e ne trarrete vantaggi per il resto della vostra vita.

2. Nessun timore

Se avete paura di essere giudicati quando cercate di comunicare in una lingua straniera, e il conseguente nervosismo vi trattiene dal farlo, chiedetevi questo:

“Come mi sento, quando qualcuno che non parla perfettamente la mia lingua, si rivolge a me? Lo giudico negativamente o mi fa piacere che stia facendo uno sforzo?”

3. Parlare la lingua fin dal primo giorno

Il modo migliore per affrontare questi difficili primi passi è parlare la lingua il più spesso e il più presto possibile. Questo è particolarmente importante quando si studia una lingua in immersione in un paese straniero, dove altrimenti non verreste capiti. Se invece studiate una lingua a casa, trovate il modo di utilizzarla o di esporvi ad essa. È fondamentale parlare quanto più spesso possibile – e far pratica con la costruzione delle parole. Seguite i media nella lingua che state studiando, magari anche con i sottotitoli. Cantate le canzoni in lingua: non dovete necessariamente capire tutto il testo, ma i suoni delle parole vi diventeranno più familiari.

4. Usare la memoria in modo efficace

Ci sono due cose che avete bisogno di sapere sulla vostra memoria, che potranno aiutarvi enormemente nello studio di una lingua. Primo: le cose si ricordano meglio, quando vengono imparate in un preciso contesto. Imparare il lessico, significa trovare i metodi più adatti per memorizzare una determinata parola.

La seconda cosa da sapere è l’importanza della ripetizione. Se passate un’ora a fissare una tabella di grammatica, avrete molte meno possibilità di ricordare il suo contenuto, rispetto a quando vi trovate realmente esposti alle stesse costruzioni linguistiche in occasioni brevi, ma ricorrenti.

Strumenti come le flashcards o le applicazioni dedicate alle lingue possono aiutare a memorizzare le parole, soprattutto quando si studia a casa. Tuttavia, imparare parole e frasi in isolamento non vi renderà fluenti in una lingua…

5. Niente può competere con un’AUTENTICA immersione

beach-study-location

Quando si studia in modo teorico, si impara una versione “astratta” della lingua. Naturalmente è il modo per imparare la grammatica, vale a dire la colonna portante di una lingua… ma non vi piacerebbe piuttosto parlarla in modo più reale ed autentico? Lo studio all’estero è il modo migliore per acquisire le strutture basilari di una lingua, ma anche i suoi elementi più concreti e comuni.

Nella vita reale, le persone non parlano come nei libri o nei giornali. Persino in TV è difficile imbattersi nella stessa lingua che viene parlata per strada.

Se avete già una conoscenza base della lingua, non c’è nulla che possa migliorare rapidamente il vostro livello come un insegnamento di qualità in immersione. Immersione: ecco la parola chiave. Il semplice fatto di trovarsi in un altro posto permette di acquisire la lingua più velocemente, ma per trarne il massimo beneficio, dovete abbracciarla ed esporvi costantemente ad essa.

Imparando una lingua con ESL, vivrete completamente immersi nella lingua che studierete, in qualsiasi momento della giornata. Un corso standard prevede l’insegnamento al mattino, lasciandovi tutto il tempo libero nel pomeriggio. Se desiderate imparare con maggiore rapidità, potrete integrarli, dopo pranzo, con delle lezioni private o con dei corsi in piccoli gruppi (in questo caso si parla di corso intensivo).

L’alloggio a casa di una famiglia ospitante assicura una costante esposizione alla lingua studiata, anche al di fuori dei corsi. Approfittate di questa opportunità: più sarete integrati nella vita locale, più velocemente svilupperete le vostre competenze linguistiche.

Corsi a casa del professore

Se desiderate fare rapidi progressi, un particolare tipo di corso spicca fra tutti. Offrendo un’autentica immersione nella lingua, dal momento in cui ci si sveglia fino a quando si va a dormire, i nostri corsi “A casa del professore” permettono di vivere e di imparare insieme ad un insegnante di lingua del posto. Esatto: il vostro personale insegnante privato, sempre accanto a voi per aiutarvi in qualsiasi momento della giornata!

A parte fidanzarsi con una persona del posto, non c’è nulla che possa eguagliare un corso privato a casa del professore per imparare una lingua velocemente.

Pensiamo che questi corsi siano il modo più efficiente per imparare una lingua straniera. Il contenuto viene elaborato su misura, in base alle esigenze dello studente, evitando così di perdere tempo su argomenti che considerate irrilevanti per i vostri bisogni ed obiettivi personali.

Imparare una lingua in immersione totale all’estero è il modo più veloce per acquisire una certa padronanza. Voi che ne pensate? Desideriamo conoscere le vostre opinioni!

Foto: Alex Hammond
Print Friendly